Programma Corso Teatro / Art Counseling 2020


09 febbraio 2020

dalle ore 09.00 alle ore 18.00

01 marzo 2020 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
29 marzo 2020 dalle ore 09.00 alle ore 18.00
26 aprile 2020 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
24 maggio 2020 dalle ore 09.00 alle ore 18.00
14 giugno 2020 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
  • Per informazioni  su costi e condizioni telefonare al 3461408492       
  • Per l’iscrizione è necessario inviare una mail a info@aspicforlicesena.it indicando il proprio nome, cognome e numero di telefono per essere ricontattati.
  • E’ previsto per tutti i partecipanti  il rilascio di un attestato finale.
  • Per chi è counselor il training è riconosciuto come formazione di II° Livello UPASPIC.

-------------------------------------------

Questo modello di intervento permette di aumentare il proprio benessere complessivo e il piacere di stare con gli altri.

IL NOSTRO modello è basato su una condivisione dinamica, individuale e di gruppo (aperto a qualsiasi età e professione), in cui si privilegia costantemente la parte pratica, e dove ognuno apprende in maniera diretta, ovvero analizzando e verificando costantemente in prima persona.

Un approccio nuovo nel quale si consente, attraverso l’acquisizione di una maggiore consapevolezza, immediata e spontanea, di promuovere lo sviluppo personale oltre che quello emotivo-relazionale.

TALE MODELLO sviluppa

1. il linguaggio corporeo attraverso la TECNICA SCENICA che attinge alla disciplina dell'azione teatrale.

2. la consapevolezza del proprio VISSUTO emotivo attraverso l'esplicazione di altre arti espressive come la pittura, la scultura e la scrittura.

TECNICA SCENICA E CONSAPEVOLEZZA DEL VISSUTO EMOTIVO

diventano così, meravigliosi complici per favorire una crescita personale, per aumentare la fiducia in se stessi e l’autostima, superando quegli aspetti del proprio sé, che talvolta non appagano in pieno.

Durante il percorso (diviso in moduli conseguenti, a cadenza mensile), verranno trattate le basilari tecniche dell’arte scenica, atte ad agevolare, una attenta analisi dei processi comunicativi, relazionali , di scambio, (individuali  e di gruppo).

Comprenderà una parte di costruzione artistica, a carattere prevalentemente pratico, con la mansione basilare di procurare al partecipante capacità e consapevolezza espressiva;

e una parte di formazione personale, inerente gli aspetti metodologici, rivolti all’ acquisizione di sistemi di realizzazione dei mezzi artistici in chiave sociale.

Tali parti saranno stabilite secondo delle tracce originali, attive e partecipative (FUNZIONI EMOTIVE-ARCHETIPI-MITI -MASCHERE- ecc.), privilegiando stabilmente le componenti pratiche.

I PERCORSI si svolgeranno secondo una modalità di tipo pratico-esperienziale, con momenti formativi, comunque basati su una partecipazione dinamica personale e di gruppo - alternati ad esperienze pratiche guidate.

Al termine di ogni incontro farà seguito un lavoro di de-briefing relativo alle attività appena svolte.

Le Materie riguarderanno gli argomenti che per loro natura sono un mezzo di formazione artistica, conoscenza personale, trasformazione della realtà interiore, relazionale e sociale:

  • Dinamica Emotiva
  • Discipline della recitazione -Interpretazione
  • Discipline fisiche e vocali (Grammatica di palcoscenico)
  • Esperienza interpretativa e d’improvvisazione
  • Creatività e utilizzo dell’autobiografia, arco narrativo (Metodo Stanislavskij)
  • Azione drammatica, le circostanze date nel tempo scenico, recupero spazio scenico e vitale , messa in scena
  • (Metodo Espressivo) Lavoro su se stesso attraverso la pittura, la  scultura e la scrittura (novità rispetto alle edizioni precedenti!)
  • Tecniche di meditazione e di respirazione Rilassamento
  • Immedesimazione, intenzione,  estraniamento , il ritmo ,voce portata e di diaframma
  • Tecniche di conduzione dei gruppi applicata al teatro

_______________________________________________Le finalità…

- Comprendere la ricchezza della propria realtà interiore;

- Aumentare la stima di sé;

- Comunicare e relazionarsi in maniera efficace grazie ad un lavoro sulle tecniche  espressive (linguaggio verbale e non verbale), emozioni e sentimenti;

- Dedicarsi uno spazio separato dalla quotidianità;

- Acquisire nuove modalità per fronteggiare lo stress;

- Adottare nuove strategie finalizzate al raggiungimento del benessere psicofisico

- Aumentare in generale il proprio benessere complessivo e il piacere di stare con gli altri.

IL corso, si rivolge altresì a coloro che nella pratica professionale come nei rapporti interpersonali ,considerano indispensabile rendere più efficaci le proprie capacità comunicative, per stabilire relazioni migliori, per essere più convincenti, e far arrivare efficacemente agli altri il proprio pensiero, una strategia, un messaggio.

CONDUTTORI

I conduttori sono professionisti qualificati nel settore del teatro e del counseling.

Daniela Placido: counselor, Presidente ASPIC Forlì-Cesena- Scuola Superiore Europea di Counseling Professionale e Responsabile del corso di counseling.

Enzo Gambino: drammaturgo, regista, attore e musicista lavora nei più importanti Teatri Nazionali (Teatro Nazionale di Napoli, Teatro Stabile di Catania, Biondo di Palermo, Quirino di Roma ed altri). Recentemente è stato premiato alla carriera per i suoi 40 anni di attività artistica professionistica ed eccellenza nel panorama artistico nazionale.

Richiesta informazioni
Nome *
Cognome *
Telefono *
Email *
Richiesta *
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

Invia richiesta
Loading…